Il tag title

Il tag title: il biglietto da visita della tua pagina web

 

Nei codici HTML, il tag title di una pagina web si trova tra i tag. Il loro contenuto appare nella parte superiore del browser, ad esempio il titolo della scheda. In questo caso, quest’ultimo diventa completamente visibili se metti il cursore del tuo mouse sopra di esso.

 

Il tag title

Nei risultati di ricerca di Google, si tratta anche della prima riga cliccabile, altrimenti detta, della prima impressione che un internauta può avere del tuo sito web se la persona ricerca tramite Google uno dei tuoi prodotti o servizi. E come saprai, la prima impressione è cruciale. Un testo pertinente e accattivante nel title tag ha un’influenza diretta sulla decisione del tuo visitatore potenziale di cliccare o no sul link che porta al tuo sito web.

 

  • Includi nel tag title, tutte le parole chiave unicheper le quali la pagina è ottimizzata.
  • Uno o più sinonimi o qualche parola correlata alle parole chiave sono un plus.
  • Preferibilmente, crea una call-to-action un’incitazione, un imperativo a fare qualcosa. Anche una domanda va bene, a condizione che il contenuto della pagina web risponda effettivamente al quesito.
  • Google riassume automaticamente un titolo troppo lungo. Più o meno 50 caratteri al massimo.
Attenzione, non bisogna confondere il tag title (<title>) con i tags meta name e content (<meta name = « nome » content = « contenuto » />). Il testo del tag title è importante per Google, tanto che i tag meta name e contenuto sono semplicemente ignorati.

Quanti caratteri deve contenere un titolo in rapporto alle altre pagine web che ottengono uno score eccellente in Google per una particolare parola chiave? Quali sono considerati come dei sinonimi della parola chiave o delle parole correlate a quest’ultime da Google?

Per avere delle risposte a queste domande, iPower ha sviluppato uno strumento molto pratico: SEO Page Optimizer. Puoi provarlo gratuitamente ! In questo modo, puoi conoscere immediatamente il numero di parole, di parole chiave e di parole correlate contenute nelle pagine che hanno un punteggio migliore e dunque sapere quanto la tua pagina si discosta dai valori ideali. Come bonus, otterrai anche le cifre riguardanti le altre parti della tua pagina web.

Clicca qui per accedere allo strumento SEO Page Optimizer

 

Articolo del blog seguente: meta-description.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.